Una progettazione partecipata per il Festival delle Culture

E’ partito il percorso di costruzione partecipata del Festival delle Culture 2012. Sabato 21 aprile circa 50 persone, tra membri di associazioni di migranti e non e operatori del settore, si sono incontrati al Centro Quake in una lunga giornata di lavoro collettivo per ideare la VI edizione del Festival che si terrà il 8, 9 e 10 giugno. Dalle 9 del mattino sino alle 18 i partecipanti hanno condiviso le proprie idee sugli obiettivi del Festival e le azioni per perseguirli, su come coinvolgere il più possibile la cittadinanza e più in dettaglio su quello che si vorrebbe vedere in scena nella tre giorni. Il lavoro del gruppo proseguirà nel mese di maggio e si intreccerà con il lavoro del direttore artistico Tahar Lamri.

GUARDA IL VIDEO DELLA GIORNATA

0 pensieri su “Una progettazione partecipata per il Festival delle Culture

  1. Salve, sono insegnante di italiano a ragazzi stranieri, quando sarà il festival quest’anno? Forse potrei venire con i miei studenti per due giorni e dormire a Ravenna, Ma dovrei organizzarmi al più presto.
    Grazie
    Antonella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *