Laboratorio di teatro partecipato “Senza Confini”

Martedì 9 gennaio si è aperto il laboratorio permanente di teatro Partecipato “Senza confini” condotto da Alberto Grilli, regista del Teatro due mondi di Faenza.
Il laboratorio fa parte del percorso partecipato che condurrà al Festival delle culture 2018 ed è promosso dal Comune di Ravenna, Assessorato all’Immigrazione e coordinato dalla Casa delle Culture.
E’ stata un’apertura che ha riunito tante persone, più di 50 partecipanti, ravennati e migranti, giovani e meno giovani. Un gruppo intergenerazionale ed interculturale che si è incontrato fuori dagli schemi ordinari, attraverso un gioco guidato e corale, ludico ed espressivo senza parole ma con la voce ed il corpo.
Il laboratorio è aperto a tutti, è gratuito, non servono iscrizioni, è sufficiente andare quando si vuole nella palestra di via Landoni 2 alle ore 20,00 di ogni martedì, fino all’ultimo martedì di maggio.
Laboratorio Senza Confini

Momenti del laboratorio Senza Confini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *